Uil Puglia

Anche la Uila Puglia accanto ai ‘gilet arancioni’: “A rischio centinaia di migliaia di giornate lavorative”

BARI – “La Uila di Puglia, congiuntamente a Flai e Fai, sarà a Roma il 14 febbraio accanto ai ‘gilet arancioni’ per rappresentare le difficoltà che i braccianti agricoli del nostro territorio stanno vivendo sulla propria pelle, a causa delle gelate e della xylella, dramma senza eguali che sta disseccando non solo gli ulivi, ma anche lo straordinario patrimonio storico, culturale ed economico regionale”.

Così il Segretario Generale della Uila di Puglia, Pietro Buongiorno, interviene sulla partecipazione alla manifestazione per sostenere il settore olivicolo pugliese, convinto che sia “oggi più che mai necessario un fronte comune per dare speranza e futuro al settore agricolo regionale. Le imprese e i lavoratori dipendenti, a causa del crollo della produzione olivicola, della xylella e delle gelate, stanno subendo la perdita di centinaia di migliaia di giornate lavorative, con una drastica riduzione del salario e delle prestazioni collegate”.

“Dopo la manifestazione di Bari del 7 gennaio scorso – spiegano inoltre in una nota congiunta Flai Fai Uila – avremmo auspicato un intervento immediato, con uno stanziamento di risorse concreto per rispondere alle sofferenze di imprese e di lavoratori del settore agricolo pugliese. Avevamo proposto al Ministro dell’Agricoltura Centinaio, nell’incontro tenutosi al Ministero, la modifica dell’attuale art. 1 della Legge 247 del 2007 sulle calamità naturali, chiedendo di riconoscere ai lavoratori agricoli a tempo determinato, per i due anni successivi a quello per il quale le imprese hanno fruito dei benefici di legge, un numero di giornate pari a quelle accreditate l’anno precedente. Una misura che consentirà ai lavoratori di accedere a tutele fondamentali almeno sul versante della disoccupazione agricola e della contribuzione previdenziale. Saremo in piazza accanto ai ‘gilet Arancioni’ – concludono Flai Fai Uila – per ribadire le nostre richieste affinché il mondo agricolo pugliese non venga mortificato da scelte incomprensibili per un settore strategico per tutto il Paese e per la crescita del made in Italy nel mondo”.

Commenti terminati

Giornale UIL
Stampa TV
UIL Servizi
UIL Servizi
Politiche del Lavoro

Calendario

<< Feb 2019 >>
LMMGVSD
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 1 2 3
Aree TematicheSettori © 2012 UIL REGIONALE PUGLIA - Tel. 080.5648991 - Fax: 080.5018967 | Collegati | Powered by Laboratorio Com | Creativity on Media