Uil Puglia

Referendum ILVA: “Risultato incontestabile”

“Il risultato netto e incontestabile del referendum nello stabilimento di Taranto, così come in quello di Genova del resto, dimostrano come la linea indicata e fortemente voluta dal sindacato e dalla UILM sia condivisa senza ombra di dubbio dai lavoratori e, pertanto, sia quella giusta per garantire ai lavoratori dell’ILVA una ritrovata certezza occupazionale per nulla scontata fino ad appena qualche giorno addietro”.

Franco Busto, Segretario generale della UIL di Puglia, esprime soddisfazione “non solo per la risposta estremamente positiva dei lavoratori ILVA all’accordo raggiunto in sede ministeriale, ma anche per la grande partecipazione alle assemblee organizzate dal sindacato nei giorni scorsi in fabbrica, sintomo evidente che c’è ancora fiducia nell’attività e nell’onestà intellettuale nel sindacato e, soprattutto, nel futuro produttivo di un polo industriale importantissimo per l’economia pugliese e per quella nazionale”.

“Con il plebiscito ottenuto al referendum – conclude Busto – ci auguriamo che si chiuda finalmente un’annosa pagina nera per l’industria siderurgica italiana e che si possa aprire un percorso virtuoso, che veda occupazione e tutela della salute convivere per il bene dei lavoratori e dei cittadini di Taranto. Ora è il momento di attuare, nella pratica, quanto sottoscritto a Roma, a cominciare dal piano ambientale, rispettando gli impegni assunti e le tempistiche previste dall’accordo”.

Commenti terminati

Giornale UIL
Stampa TV
UIL Servizi
UIL Servizi
Politiche del Lavoro

Calendario

<< Set 2018 >>
LMMGVSD
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Aree TematicheSettori © 2012 UIL REGIONALE PUGLIA - Tel. 080.5648991 - Fax: 080.5018967 | Collegati | Powered by Laboratorio Com | Creativity on Media