Uil Puglia

“Bari merita un tribunale decoroso ed efficiente”

“La Giustizia rappresenta una delle fondamenta irrinunciabili di uno Stato democratico, in particolare nel Mezzogiorno, dove la garanzia di legalità è imprescindibile al fine di creare un tessuto sociale e produttivo in grado di creare sana economia e buona occupazione. Tuttavia, la Giustizia è efficiente quando può lavorare nelle migliori condizioni possibili, in serenità e sicurezza. E a Bari, purtroppo, ciò non è possibile”.

Sono le affermazioni di Franco Busto, Segretario generale della UIL di Puglia, che esprime, d’accordo con la categoria della Pubblica Amministrazione della UIL, “completa solidarietà ai lavoratori del tribunale penale di Bari, costretti in questi giorni a enormi e inconcepibili disagi, a causa di un problema noto da anni, ma per il quale si è atteso colpevolmente di toccare un punto di non ritorno”.

“Bisogna restituire a Bari un tribunale decoroso – attacca ancora Busto – e occorre farlo in tempi brevi: tecnicamente le soluzioni ci sono, l’importante è ci sia la volontà politica per attuarle. Non è possibile permettere che le udienze si svolgano all’interno di una tendopoli: ciò è contrario a qualsiasi cr iterio di buonsenso e di civiltà, oltre che a qualsivoglia misura di sicurezza prevista dalla legge. Le istituzioni locali, al di là del colore politico, si facciano portavoce a Roma di una situazione insostenibile e tutelino così i diritti e la dignità dei lavoratori del tribunale, oltre che dei cittadini baresi e pugliesi”.

Commenti terminati

Giornale UIL
Stampa TV
UIL Servizi
UIL Servizi
Politiche del Lavoro

Calendario

<< Ott 2018 >>
LMMGVSD
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Aree TematicheSettori © 2012 UIL REGIONALE PUGLIA - Tel. 080.5648991 - Fax: 080.5018967 | Collegati | Powered by Laboratorio Com | Creativity on Media