Uil Puglia

Giornata contro la violenza. “La UIL di Puglia pronta a combattere con ogni mezzo la violenza sui posti di lavoro”

“La violenza non è meramente fisica. E’ violenza anche costringere i cittadini e i lavoratori a vivere, anzi a sopravvivere con stipendi che permettono appena di sbarcare il lunario, con redditi da fame e con il costante timore di dover rinunciare al proprio posto di lavoro a causa di una crisi tragica e persistente alla quale la classe politica e dirigente italiana e internazionale non paiono saper trovare risposte risolutive”. Aldo Pugliese, Segretario Generale della UIL di Puglia e di Bari, introduce così il testo specifico sulla violenza predisposto dal Coordinamento Nazionale UIL Mobbing e Stalking in occasione della “giornata internazionale contro la violenza” in programma il 25 novembre prossimo.

“Programma – spiega Pugliese – che anche a livello regionale abbiamo ovviamente recepito e adottato grazie alle nostre strutture radicate sul territorio. Difatti, è a disposizione dei cittadini un servizio contro il mobbing e lo stalking, per permettere ai lavoratori pugliesi di denunciare e trovare soluzione agli atti intrusivi e di violenza psicologica. Oggi più che mai, in un momento storico in cui i livelli occupazionali sono ai minimi storici, il sindacato deve sapere offrire ai lavoratori e ai cittadini anche servizi che migliorino le condizioni lavorative esistenti. E’ una sfida difficile, ma importante, che la UIL, sia a livello nazionale che regionale, è sicura di poter affrontare e vincere”.

Commenti terminati

Giornale UIL
Stampa TV
UIL Servizi
UIL Servizi
Politiche del Lavoro

Calendario

<< Nov 2018 >>
LMMGVSD
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2
Aree TematicheSettori © 2012 UIL REGIONALE PUGLIA - Tel. 080.5648991 - Fax: 080.5018967 | Collegati | Powered by Laboratorio Com | Creativity on Media